Workshop “Ultimo Scarto” – Incontro con Matteo Marchesini 19 aprile Malazeni, Bologna, h. 17

 Ultimo Scarto

Laboratorio di poesia e relazione a cura di Casa Lettrice Malicuvata

malazeni, via mascarella 84/d, bologna 

*

L’evoluzione di una società si misura nell’ascolto dei suoi poeti.

(Iosif Brodskij) 

Se è vero ciò che dice Brodskij, il microcosmo italiano e il microcosmo bolognese presentano una realtà desolante: sempre minore appare la presenza della poesia nella società, sempre meno rilevante la capacità di dire e ascoltare un linguaggio diverso, originale, spiazzante.

Si moltiplicano le letture e i festival – a volte con ottimi risultati – ma la poesia scompare dalle librerie, dalle strade, dalla vita delle persone.

Se tuttavia vi sono dei residui, e dei residui importanti, tentiamo di proporre un ultimo scarto, e affidarlo alle parole di poeti che possano dire – insegnare e imparare, parlare e ascoltare, comunicare e sperimentare.

Ogni incontro sarà un’occasione di condivisione di esperienze, di discussione, di laboratorio poetico e si concluderà poi con una lettura pubblica.

Per mantenere viva la catena della parola, e perché l’ultimo scarto diventi un ultimo scatto.

E in avanti.

Preferisco il ridicolo di scrivere poesie al ridicolo di non scriverne.

(Wyslawa Szymborska)

martedì 19 aprile

17 | Ultimo Scarto [incontro2 dì poesia]

Matteo Marchesini, “Senza alibi: Scrivere in versi dopo gli anni Zero” 

Matteo Marchesini (Bologna, 1979) svolge attività di giornalista presso il “Corriere della Sera – Bologna”, di critico letterario, di scrittore e poeta. Dopo essere stato selezionato nell’antologia del 2002 Dieci poeti italiani (Pendragon, Bologna), nel 2004 ha pubblicato il suo primo libro di poesie, Asilo (Edizioni degli Amici, Arezzo), con la prefazione di Paolo Febbraro. Nel 2005 ha vinto il premio Iceberg per la narrativa. Nel 2009 ha pubblicato la raccolta poetica Marcia Nuziale. Poesie 1999-2007 (Libri Scheiwiller, Milano), mentre del 2010 è la raccolta di articoli e di “racconti in venti righe” Bologna in corsivo. Una città fatta a pezzi (Pendragon, Bologna). In qualità di critico letterario ha collaborato con Giorgio Manacorda alla redazione dell’annuario Poesia.

 

20 | aperitivo e letture pubbliche con i partecipanti al laboratorio


21 | cucine povere del mondo

modalità di partecipazione

La partecipazione a un incontro seminariale costa 15 euro: la quota comprende un libro scelto da Casa Lettrice Malicuvata, un aperitivo presso Malazeni e il seminario stesso.

Le iscrizioni per l’incontro del 19 aprile dovranno pervenire – tramite mail all’indirizzo malicuvata@gmail.com – entro e non oltre il 18 aprile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: